FORUM - PASSIONE FANTACALCIO



Clicca sullo scudetto della squadra di serie A per conoscerne formazioni e dettagli

AGGIORNATO DA bibio72 Domenica 02/08/2015 19:39
EMPOLI

EMPOLI

ALL.GIAMPAOLO (Nuovo)
MODULO: 4-4-2
SKORUPSKI
MARIO RUI
TONELLI
BARBA
BITTANTE (NEW)
CROCE
SAPONARA
RONALDO (NEW)
SIGNORELLI
MACCARONE
PUCCIARELLI
PANCHINA: PELAGOTTI / PUGLIESI, LAURINI / BORGHINI, CAMPORESE (NEW), COSTA (NEW), DERMAKU (NEW), MARTINELLI, BRILLANTE, KRUNIC (NEW), DIOUSSE', ZIELINSKI, MICHELIDZE, PIU'
ALTRI:
IL PUNTO:

Ieri l'Empoli ha iniziato la sua ultima settimana di ritiro, un ritiro partito il 13 luglio al termine di un piccolo pre-ritiro di alcuni giorni. Questa fase, pur sempre importante come le altre, terminerà il prossimo sabato quando, finita l'amichevole di lusso contro il Genoa (in programma a Massa alle 20.45), i calciatori potranno tornare alle loro abitazioni. Un giorno o due di riposo, poi tutti al lavoro in vista del primo appuntamento ufficiale (fissato per sabato 15 agosto) valevole per il terzo turno di Tim Cup, dove i toscani fronteggeranno una tra Ascoli, Cosenza o Vicenza. C'è ancora molto da fare: infatti sono previste doppie sedute di allenamento oltre a due amichevoli; la prima è stasera, dove gli azzurri si scontreranno a Larciano con la Pistoiese di Mister Alvini, mentre la seconda mercoledì a Pisa, contro i padroni di casa nerazzurri. In questi giorni, molto probabilmente, arriverà un volto nuovo, al contrario non vedremo più Elseid Hysaj dopo l'ufficialità del suo passaggio al Napoli. I ragazzi, abituati per tre anni a giocare con un modulo differente, avranno modo di affinare il 3-5-2 di Giampaolo, aggiungendo accorgimenti per entrambe le fasi di GIOCO; comunque sia, i carichi di lavoro dovrebbero diminuire per far sì che la squadra si sciolga un po' le gambe. L'allenatore può dirsi contento, perché il gruppo - messosi subito a sua disposizione e sposato immediatamente le sue idee - sta lavorando molto, anche con gli echi della presentazione di giovedì scorso che ha dato maggior carica e forza. Inoltre, il bilancio dal punto di vista fisico è positivo, visto che non ci sono state situazioni particolarmente negative; tra l'altro Andrea Costa, reduce da un lungo lavoro a parte, sta cominciando la sua integrazione con il resto della squadra. Siamo ancora nel precampionato (al suo inizio mancano tre settimane), ma tra poco entreremo nella vera e propria fase della stagione ufficiale 2015/2016.

Il tecnico: "C'è un po' di timore, pretendiamo lo stesso trattamento. La gara di Firenze? Mi auguro sarà tutto regolare, ma ho già le mie preoccupazioni per i nerazzurri. Spalletti? Ci conosciamo bene, con lui ho trovato il calcio che conta"

Il bomber dei toscani: «Gara che vale una stagione anche per loro, vincere ci darebbe la certezza matematica di salvarci. San Siro sarà uno stimolo per fare ancora meglio»

In vista della gara decisiva con l'Inter è per il momento l'unico ballottaggio aperto per Andreazzoli