FORUM - PASSIONE FANTACALCIO



Clicca sullo scudetto della squadra di serie A per conoscerne formazioni e dettagli

AGGIORNATO DA stigranca Lunedi 03/08/2015 13:47
ATALANTA

ATALANTA

ALL.REJA (Confermato)
MODULO: 5-4-1
SPORTIELLO
RAIMONDI
STENDARDO
CHERUBIN
DRAME'
GOMEZ
KURTIC (NEW)
CIGARINI
GOMEZ
MAXI MORALEZ
PINILLA
PANCHINA: BASSI (NEW)/ RADUNOVIC (NEW), CANINI / BELLINI, DEL GROSSO / BRIVIO (NEW), A. MASIELLO / NICA, SUAGHER (NEW) / KRESIC, CAZZOLA , DE ROON (NEW), GIORGI (NEW)/ GRASSI, D'ALESSANDRO / DE LUCA, MONACHELLO (NEW), DENIS / BOAKYE, MARILUNGO (NEW)
ALTRI: DE PAULA, ARDEMAGNI, GAGLIARDINI
IL PUNTO:

Niente Udinese per Yohan Benalouane: Stefano Colantuono sperava di riabbracciare il difensore allenato all’Atalanta, ma il francese dirà addio al campionato italiano. Manca solo l’ufficialità, tuttavia a breve Benalouane sarà un difensore del Leicester City. &...

Il tecnico nerazzuro: "Con una vittoria metteremmo il punto alla stagione. C'è una tensione positiva, siamo vicini al traguardo Champions. I ragazzi sono stati straordinari, sempre continui nelle prestazioni. Copenaghen? Forse l'eliminazione è stata una fortuna"

Ancora in piena corsa Atalanta, Inter e Milan, alla Roma serve un miracolo ma l'aritmetica ancora non la condanna. Vediamo tutti gli scenari

L'Ad nerazzurro: «Ma restiamo sereni. Comunque andrà sarà una grande serata, mi aspetto il pienone di tifosi come a Roma»

L'allenatore della Fiorentina Vincenzo Montella, è intervenuto in conferenza stampa, alla vigilia dello scontro diretto che vale la salvezza contro il Genoa. "Abbiamo lavorato sull'aspetto mentale.

Prosegue la nuova avventura di TuttoAtalanta.com su Instagram! Segui i nostri racconti sul noto social network tra immagini, video e contenuti esclusivi.

In vista dell’ultima gara di campionato contro l’Atalanta il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi ha tracciato un bilancio stagionale e guardato al futuro suo e della squadra: “Sono rimasti gli ultimi novanta minuti da on ...

Dall'eliminazione ai preliminari d'Europa League alla possibilità di giocare in Champions. Tutto questo in 269 giorni, tanto è passato dalla notte di Copenaghen, in cui furono fatali i rigori per l'Atalanta.

Il pass per la Champions, il primo della storia del club, è un richiamo irresistibile. 18 mila tifosi pronti a spingere la Dea per un qualcosa di indescrivibile domenica sera al Mapei.