FORUM - PASSIONE FANTACALCIO



Clicca sullo scudetto della squadra di serie A per conoscerne formazioni e dettagli

Benvenuto, Ospite Crea un account
Nome Utente Password:
SEMIFINALE DI ANDATA COP.ITA MILAN JUVENTUS.......
(1 Online) (1) Ospite

ARGOMENTO: SEMIFINALE DI ANDATA COP.ITA MILAN JUVENTUS.......

  • MICHAEL
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 17717
  • Karma: 196

Re: SEMIFINALE DI ANDATA COP.ITA MILAN JUVENTUS.......

#61373 14-02-2020 13:58:12
Pioli: "Noi danneggiati, prima del rigore fallo su Ibra. E Calabria non può sparire"

Il tecnico contesta il penalty che ha dato il pari alla Juve. Maldini: "Superato il derby, usciamo più forti da questa partita. Ma bisogna essere più cinici"

Stefano Pioli esterna la propria amarezza con classe, dopo il pareggio subito in extremis dal suo Milan contro la Juve nella semifinale d'andata di Coppa Italia. Ma non per questo è meno chiaro nell'esprimere i concetti. "Ero presente alla riunione con Rizzoli - spiega il tecnico rossonero -. In Cagliari-Brescia c'era stato un possibile fallo di rigore di Cerri, colpito sul braccio dal pallone mentre era girato, ed è stato detto che non andava fischiato il rigore. Oggi è la situazione è identica. Prima poi c'era un fallo netto su Ibrahimovic che non è stato ravvisato. E Calabria non può scomparire sulla girata di Cristiano Ronaldo. Siamo stati sicuramente danneggiati, ma sono orgoglioso della priva dei miei giocatori".

Maldini—

Più distesi i toni di Paolo Maldini: "Voglio fare i complimenti alla squadra e all'allenatore per questa partita, contro una squadra che ha qualità. Usciamo molto più forti da questa sera - è l'analisi del d.t. rossonero -. Dobbiamo ancora migliorare, bisogna essere più cinici, segniamo poco per quanto creiamo e c'è rammarico per non aver vinto. La gara con l'Inter poteva ammazzarci, invece abbiamo tracciato la strada". Sul rigore, Maldini non affonda: "Ci sono regole che sono ancora da interpretare, non mi soffermerei troppo su questo e nemmeno sugli squalificati. Avremo fuori Ibra, Theo e Castillejo al ritorno, erano presi dalla foga della partita, ma chi giocherà al ritorno darà tutto fino alla fine, con questo spirito non dobbiamo porci limiti".
  • MICHAEL
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 17717
  • Karma: 196

Re: SEMIFINALE DI ANDATA COP.ITA MILAN JUVENTUS.......

#61374 14-02-2020 14:01:28
Braccio di Calabria largo, rigore al limite. Rosso a Theo, ma Dybala...

Direzione complicata e insufficiente quella di Valeri a San Siro nella semifinale d'andata di Coppa Italia: riesce a scontentare sia Milan che Juve

Partiamo dalla fine e cioè dal fallo di mani di Calabria che porta al rigore del pari, dopo l'on field review di Valeri suggerita dal Var. Il difensore del Milan viene colpito sul braccio mentre è di schiena dalla rovesciata di Ronaldo. Argomenti a favore: braccio largo, Calabria aumenta il volume per ostacolare il tentativo di girata. Argomenti contrari: distanza ravvicinata e Calabria è voltato di schiena, non vede la palla colpita dal portoghese. L'episodio ricorda il penalty concesso al Brescia a Cagliari alla prima giornata di Serie A, ma c'è una piccola differenza: Cerri saltò mancando la palla prima di essere colpito sul braccio dal tocco dell'avversario, invece Calabria va per ostacolare un tiro, assumendosi il rischio col braccio largo. Basta per il rigore? Un po' di dubbio resta.

Al 19' s.t. Valeri lascia correre una sbracciata di Rebic a Cuadrado in area: il croato rischia. L’arbitro romano si era perso anche un colpo di Kessie, sempre a Cuadrado, sul finale del primo tempo, a palla lontana. Una scorrettezza avvenuta fuori area, ma meritevole del cartellino giallo. Non c’è invece all’8’ p.t. il rigore chiesto da Ramsey per un “tamponamento” di Bennacer: il gallese cerca il contatto abbassandosi. Ammonizioni pesanti ai diffidati Ibra (giusta) e Castillejo (protesta plateale, ma il fallo su Alex Sandro è dubbio). Rosso a Hernandez: netto il secondo giallo per fallo in ritardo su Dybala, sul primo l'azione andava già interrotta per l'irregolarità di Dybala su Bennacer. Insomma, errori da una parte e dall'altra che fanno arrabbiare tutti.
  • MICHAEL
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 17717
  • Karma: 196

Re: SEMIFINALE DI ANDATA COP.ITA MILAN JUVENTUS.......

#61375 14-02-2020 14:05:14
Sarri, basta con questo gioco lezioso

Se non ci fosse stato Ronaldo sarebbe stata un’altra sconfitta. Una giocata magica, in rovesciata, del portoghese è andata a sbattere contro il braccio aperto di Calabria. Rigore e trasformazione da repertorio di CR7. Il resto è poco, direi nulla. La solita distrazione difensiva e la Juventus ha rischiato di buscarle anche in undici contro dieci, dopo l’espulsione di Hernandez a venti dalla fine. Difficile giustificare l’errore di concentrazione di De Sciglio che non ha e mai ha avuto la rabbia e la sporcizia tecnica per risolvere situazioni delicate, il gol di Rebic è stato elementare nell’esecuzione ed emblematico per illustrare lo stato dell’essere juventino, assolutamente deficiente e ormai in crisi chiara. Molta circolazione di palla ma più forma che sostanza, come piace forse a Sarri, Juventus veloce di gamba e di testa, l’assenza di un centravanti vero, anche se sgonfio come l’ultimo Higuain poi entrato, ha costretto Dybala a lavorare per tre e Ronaldo a muoversi proprio in zona centrale. Ma ho avuto la conferma che la squadra non riesca ad andare per linee verticali, per una cattiva abitudine imposta dal tecnico, visto come arroccano le difese avversarie sarebbe opportuna la conclusione dalla distanza ma probabilmente è uno schema non previsto, anzi vietato dalle regole del toscano. L’avvio del Milan è stato tipo derby, potente e prepotente essendo chiaro il divario tecnico con l’avversario, la terza linea rossonera non ha dovuto faticare moltissimo considerato il fumo sollevato dal gioco bianconero, al limite di schemi maniacali in spazi strettissimi ma con un solo tiro, di Cuadrado, verso la porta, a conferma della latitanza juventina sul fronte di offesa. E’ questo un problema che Sarri deve affrontare, capire, risolvere, anche perché se l’attacco non castiga la difesa va sempre in esaurimento nervoso e dispendio di energie fisiche, risolte da Buffon con perizia e classe, fino al gol. La difesa si trova spesso in handicap per l’assenza di un mediano vero che supporti il lavoro di Matuidi, dal momento che Pjanic e Ramsey sono poco adatti, se non pericolosi, nella zona vicina all’area di rigore. L’uscita bizzarra di Emre Can, l’infortunio di Khedira e il lento rodaggio di Rabiot, insieme con le bizze di Bentancur che a ventidue anni continua a essere una promessa con atteggiamenti indisponenti, privano la squadra di una identità definita e costante in mezzo al campo che è la zona cosiddetta nevralgica del gioco, nelle due fasi. E così la Juventus che cerca di riprendersi dalle batoste non sembra avere ancora le vitamine necessarie, fisiche e mentali.

Le assenze per squalifica di Ibrahimovic, Hernandez e Castillejo nella partita di ritorno, tolgono al Milan uomini importantissimi ma non è certo questo un alibi che possa o debba spingere la Juventus a una prestazione superiore a quella di San Siro. Uno dei punti da chiarire è la condizione di Ramsey e la sua posizione che, anche a Milano, non è stata lucida e costante. Aggettivi che sono ideali per la coppia di arbitri, Valeri in campo e Nasca al Var, in linea con la mediocrita? del gruppo di Nicchi e Rizzoli. Il rigore finale è giusto ma illogico. Le ultime direttive di Gravina sul challenge, la chiamata delle squadre per i casi più contesi, è una manovra politico-elettorale che intossicherà ancora di più il calcio. Aveva ragione Bill Shankly, grandissima figura del football britannico con il Liverpool: «Gli arbitri conoscono le regole ma non conoscono il gioco».
  • MICHAEL
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 17717
  • Karma: 196

Re: SEMIFINALE DI ANDATA COP.ITA MILAN JUVENTUS.......

#61376 14-02-2020 14:09:08
Milan-Juve, le pagelle: Buffon da clonare, Dybala delizia

Higuain entra e lotta, De Sciglio e De Ligt in sofferenza

BUFFON 8
Splendido l’intervento a mano aperta per deviare un terra-aria di Calabria. Strepitoso pure nel murare Rebic lanciato a rete a inizio secondo tempo. A corredo regala un altro paio di interventi sul croato, su Castillejo, Theo Hernandez e Ibrahimovic. Uno così, andrebbe clonato.

DE SCIGLIO 4,5
Rebic gli va sempre via e, quando dietro non c’è San Gigi, il croato fa gol. Higuain (24' st) 6 Si sbatte.

DE LIGT 5,5
Sbaglia un pallone sanguinoso (28' pt) ma Calhanoglu dorme. Si ripete su Ibra (24' st), pure lì senza conseguenze.

BONUCCI 6,5
Accolto da una grandinata di fischi, risponde non sbagliando un pallone.

ALEX SANDRO 5
Costretto sulla difensiva (non è esattamente la specialità della casa), non pervenuto in attacco.

CUADRADO 6,5
Alterna buone cose (in primis la fucilata tamponata con grande difficoltà da Donnarumma nel primo tempo) a qualche sbavatura in marcatura su Theo Hernandez, che comunque è un clientelaccio. Però è sempre nel cuore dell’azione.

RAMSEY 5
Gira a vuoto. Bentancur (18' st) 5,5 Meglio rispetto al gallese, non ci voleva molto.

PJANIC 6
Pur senza stupire con effetti speciali, gioca decisamente meglio rispetto a Verona.

MATUIDI 6
La posizione decentrata non lo aiuta, però è utile nel dare copertura a Ronaldo. Rabiot (28' st) 5,5 Molle.

DYBALA 6,5
Delizia San Siro mostrando tutto il repertorio, compresi un “sombrero” per servire Matuidi, un tunnel a Theo Hernandez e un filtrante da applausi a De Sciglio.

RONALDO 7
Non gli arriva un pallone e, quando gli arriva, si trova una gabbia rossonera intorno. Però si inventa il rigore che segna con freddezza al novantesimo. Campione.

ALL. SARRI 5,5
Rispetto a Verona cambia sistema di gioco (4-4-2 anziché 4-3-3) ma non trova risposte dalla squadra. Alla fine il risultato non è malaccio, ma colpiscono le sette parate fatte da Buffon.
  • MICHAEL
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 17717
  • Karma: 196

Re: SEMIFINALE DI ANDATA COP.ITA MILAN JUVENTUS.......

#61377 14-02-2020 14:11:12
Milan-Juve, Ronaldo: "Stiamo uniti per la finale"

Il portoghese ha commentato la partita d'andata attraverso i suoi social

TORINO - "Partita difficile ma stiamo uniti come squadra e ora abbiamo la seconda tappa a casa, con il supporto dei nostri tifosi, per raggiungere la finale". Con queste parole affidate ai suoi social Cristiano Ronaldo commenta l'andata della semifinale di Coppa Italia pareggiata ieri sera a San Siro contro il Milan. Dopo il vantaggio rossonero che porta la firma di Ante Rebic arrivato al 61' di gioco, CR7 ha riportato la gara in parità trasformando il rigore concesso al 91'. Per capire chi tra Milan e Juventus andrà in finale di Coppa Italia, bisognerà attendere il 4 marzo per la partita di ritorno.
  • MICHAEL
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 17717
  • Karma: 196

Re: SEMIFINALE DI ANDATA COP.ITA MILAN JUVENTUS.......

#61378 14-02-2020 14:15:53
Coppa Italia Milan-Juve 1-1, il tabellino

I dati della semifinale d'andata

MILANO - Parità tra Milan e Juventus nella gara d'andata della semifinale di Coppa Italia. I rossoneri sbloccano la partita al 16' della ripresa, con Rebic, poi restano in 10 per il secondo giallo rimediato da Hernandez al 26'. Nel recupero, pareggio di Ronaldo su rigore, assegnato per un tocco di mano in area di Calabria dopo la consultazione del Var.


MILAN-JUVE: NUMERI E STATISTICHE

MILAN (4-2-3-1): G.Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer; Castillejo (35' st Saelemaekers), Calhanoglu (42' st Paquetá), Rebic (29' st Laxalt); Ibrahimovic. A disp.: Begovic, A. Donnarumma, Gabbia, Musacchio, Bonaventura, Brescianini, Leao, Maldini. All.: Pioli.

JUVE (4-3-3): Buffon; De Sciglio (24' st Higuain), De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Ramsey (18' st Bentancur), Pjanic, Matuidi (28' st Rabiot); Cuadrado, Dybala, Ronaldo. A disp.: Szczesny, Pinsoglio, Danilo, Wesley, Rugani, Coccolo, Olivieri. All.: Sarri.

ARBITRO: Valeri di Roma.

MARCATORI: 16' st Rebic (M), 46' st Ronaldo (J).

NOTE: Espulso al 26' st Hernandez (M), per somma di ammonizioni. Ammoniti: Pioli, Ibrahimovic, Kessie, Castillejo, Calabria (M); Ramsey (J). Recupero: 1' pt, 6' st.
Moderatori: MICHAEL
Tempo generazione pagina: 0.70 secondi