FORUM - PASSIONE FANTACALCIO



Clicca sullo scudetto della squadra di serie A per conoscerne formazioni e dettagli

Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password:

ARGOMENTO: GRUPPO D

  • MICHAEL
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 16237
  • Karma: 196

Re: GRUPPO D

#31000 24-06-2014 14:00:48
PROBABILI FORMAZIONI ITALIA URUGUAY

ITALIA (3-5-2): Buffon; Bonucci, Barzagli, Chiellini; Darmian, Verratti, Pirlo, Marchisio, De Sciglio; Immobile, Balotelli. All.: Prandelli

URUGUAY (4-4-2): Muslera; Caceres, Gimenez, Godin, Pereira; Gonzalez, Rios, Lodeiro, Rodriguez; Suarez, Cavani. All.: Tabarez
  • MICHAEL
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 16237
  • Karma: 196

Re: GRUPPO D

#31001 24-06-2014 14:02:46
PROBABILI FORMAZIONI COSTA RICA-INGHILTERRA

Costa Rica (5-4-1): Navas; Gamboa, Duarte, Gonzalez, Umana, Diaz; Ruiz, Tejeda, Borges, Bolanos; Campbell Allenatore: Pinto

Inghilterra (4-2-3-1): Foster; Johnson, Jones, Smalling, Shaw; Lampard, Milner; Lallana, Barkley, Wilshere; Lambert
  • trinitya
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 15948
  • Karma: 93

Re: GRUPPO D

#31016 24-06-2014 22:57:00
Italia, il Mondiale è finito: 0-1 con l'Uruguay

Decide Godin all'81'. Azzurri in dieci dal 60', espulso Marchisio. Balotelli out dopo un tempo. Partita bruttissima



24 giugno 2014

Italia-Uruguay 0-1. E andiamo a casa, purtroppo. Dopo una partita di non-calcio, reciproco, in dieci dal 60' (rosso a Marchisio) e il gol di Godin all'81' quando in campo non ci sono né Balotelli né Immobile. In campo si è visto di tutto, compreso un morso di Suarez a Chiellini, le troppe tensioni hanno incenerito gioco e idee, di tutti. L'Italia è fuori, è il secondo Mondiale consecutivo che finisce ai gironi. Da un fallimento all'altro.


LA PARTITA

Troppa tensione, poco gioco. Italia-Uruguay è questa com'era nelle previsioni di un dentro/fuori il Mondiale e senza appello. La sorpresa d'avvio la fornisce il Maestro, Tabarez, che stravolge l'assetto solito e fotocopia lo schema-Prandelli, il 3-5-2 molto vicino al 5-3-1-1. Ovvero, massimo scrupolo, e poi mestiere e cattiveria, per frenare Balotelli e addirittura Cavani primo marcatore di Pirlo, alla ricerca del possesso palla che rimane, a lungo, sotto gestione azzurra.
La partita è quella che è: brutta, a essere sinceri. All'Italia può anche andar bene così e non è il momento di ricercare spazi d'arte. Si avanza con molta prudenza, passaggi corti e poco o nulla alla ricerca di Balo-Immobile, stretti da raddoppi di marcatura. Né stanno meglio Suarez e Cavani, nel tridente-Juve di difesa. Pirlo serve volentieri lo spazio dinanzi alla difesa, Verratti va al suo posto con tocchi che riconciliano col gioco del calcio, altrimenti soffocato da contatti forti, scorrettezze varie. Nel solo primo tempo contiamo ben 20 falli, metà per uno. E tiri in porta al minimo.
Una punizione di Pirlo, al 12', che Muslera manda in angolo con qualche affanno. Un tiro ravvicinato di Suarez al 31', con Buffon ai suoi piedi lesto a respingere. La palla più nei piedi italiani, con l'Uruguay che sta molto (troppo) sulle sue, magari sfidando la sorte nella seconda parte. A metà del tempo, poi, una ammonzione per il tartassato Balotelli: al quale gli arbitri non perdonano nemmeno un sospiro. Cartellino giallo, tante botte prese.
Si va al riposo col gusto amaro della non-partita o quasi, nel senso di valori inespressi, italiani e uruguagi. Lo 0-0 ci va bene. Questo terzo atto di Brasile 2014, dopo il bello e il brutto delle prime due, ci lascia un po' così. Nella lunga storia azzurra ai Mondiali, però, s'è già visto tutto questo disagio nel terzo atto dei gironi. Siamo fatti così.
Ripresa con Parolo in campo e SuperMario fuori. Scelta tattica e anche preventiva: Balo è ad alto rischio, in tutti i sensi, per i colpi subiti e un nervosismo che può essere fatale. E l'intesa con Immobile è rimasta là, nelle intenzioni. Forse nemmeno in quelle.
Poi, il segno della svolta in negativo e anche folle. La palla-gol di Rodriguez, diagonale a Buffon battuto appena fuori, è il prologo a una espulsione che sulla quale accendere tutti i dubbi sull'arbitro messicano. Disastroso. Che rifila il rosso a Marchisio per una entrata su Alvaro Rios. Inaudito. E' il 60', Italia in dieci.
All'Uruguay, ora, non resta che offendere. E Suarez, al 63', ha la palla del giustiziere, un rigore in movimento sul quale la mano di Buffon arriva, non si sa come. Può diventare la parata-simbolo del nostro Mondiale, tra stenti e patimenti e questa lunga sofferenza che si accentua. Succede che Verratti e Parolo ricamano calcio, Immobile ha due palle buone, ma su quelle frana colpito da crampi. Fuori anche lui, è l'ora di Cassano.
Poi tocca a Verratti chiamare il cambio. Dentro Thiago Motta. Ora è solo difesa, quasi senza velleità di contropiede, con l'uomo in meno e un Uruguay che si getta nella nostra metà campo. Fino a trovare all'81' il gol partita con Godin, colpo di testa da calcio d'angolo e non ci resta che piangere. E attaccare con Cassano prima e unica punta e con l'uomo in meno. Il tutti avanti degli ultimi minuti è un po' commovente e soprattutto triste. Si torna a casa. Addio. Dopo due partite, Costarica e Uruguay, nelle quali abbiamo ridotto allo zero, o quasi, la licenza dei tiri in porta. Che ne dice, Prandelli?


Italia (3-5-2): Buffon; Chiellini, Bonucci, Barzagli; De Sciglio, Marchisio, Pirlo, Verratti (75' Thiago Motta), Darmian; Immobile (71' Cassano), Balotelli (46' Parolo). All.: Prandelli

Uruguay (4-4-2): Muslera; Pereira (63' Stuani), Gimenez, Godin, Caceres; Gonzalez, Arevalo, Lodeiro (46' Pereira Maximiliano), Rodriguez (78' Ramírez); Cavani, Suarez. All.: Tabarez

Arbitro: Marco Antonio Moreno Rodriguez

Marcatori:81' Godin

Ammoniti: Arévalo Ríos, Muslera (U), Balotelli (I)

Espulsi: Marchisio (I)
PALMARES

1° CLASSIFICATO FANTASCUDETT0 2007/2008
1° CLASSIFICATO FANTACHAMPIONS 2007/2008
3° CLASSIFICATO MINISCUDETTO 2010/2011
1° CLASSIFICATO TORNEO D'APERTURA 2013/2014
1° CLASSIFICATO FANTASCUDETT0 2014/2015
1° CLASSIFICATO TORNEO D'APERTURA 2014/2015
2° CLASSIFICATO MINISCUDETTO 2014/2015
1° CLASSIFICATO FANTASCUDETT0 2015/2016
1° CLASSIFICATO TORNEO D'APERTURA 2015/2016
1° CLASSIFICATO TORNEO DI CLAUSURA 2015/2016
1° CLASSIFICATO COPPA MINICAMPIONATINI 2015/2016
1° CLASSIFICATO COPPA A SCONTRI DIRETTI SCUDETTO 2015/2016
2° CLASSIFICATO MINISCUDETTO 2015/2016
1° CLASSIFICATO COPPA MINISCUDETTO 2015/2016
3° CLASSIFICATO FANTASCUDETTO 2017/2018
1° CLASSIFICATO COPPA MINICAMPIONATINI 2018/2019
1° CLASSIFICATO COPPA MINISCUDETTO 2018/2019





BLAST ZERU TITULI
  • trinitya
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 15948
  • Karma: 93

Re: GRUPPO D

#31017 24-06-2014 22:59:43
Costa Rica, pareggio e primo posto

Finisce a reti bianche la sfida di Belo Horizonte tra i Ticos e la già eliminata Inghilterra


24 giugno 2014

Un pareggio a reti inviolate regala alla Costa Rica il primato nel girone D di Brasile 2014. A Belo Horizonte i Ticos, grande rivelazione di questi Mondiali, bloccano sullo 0-0 la già eliminata Inghilterra e chiudono la prima fase con 7 punti, con una lunghezza di vantaggio sull'Uruguay. Formazione sperimentale per Hodgson che schiera in campo tanti giovani. Per gli uomini di Pinto traversa di Borges.

LA PARTITA

Come da copione Hodgson schiera un’Inghilterra piena di novità rispetto alle prime due uscite, mentre Pinto non rinuncia agli uomini di punta della sua squadra, tra cui Campbell: il 5-4-1 dei costaricensi predilige le ripartenze, ma al 2’ Campbell sfiora il bersaglio grosso con un sinistro pericoloso (la conclusione viene deviata con la schiena da Cahill, ma l’arbitro non se ne avvede e non concede il corner). I leoni inglesi si svegliano al 12’ con Sturridge: il suo sinistro dal limite dell’area è pregevole, ma termina largo di poco. Il numero 9 ci prova ancora al 18’ (palla alta), ma al 24’ la Costa Rica ha la sua occasione più grande quando la splendida punizione di Borges costringe Foster ad un super intervento (il portiere devia il cuoio sulla traversa). Ruiz, colui che ha castigato l’Italia, fa vedere la sua tecnica con molte giocate sopraffine, ma è sempre la compagine di Hodgson a rendersi pericolosa: al 35’ Jones fa da sponda sul corner di Barkley, Sturridge può colpire di testa ma ancora una volta la mira è da rivedere. Il primo tempo si chiude con un’occasione sprecata di Brenes, il quale perde il tempo al momento di calciare in porta.

Ad inizio ripresa Sturridge ha una buona chance dopo il tiro deviato di Shaw ma Navas è molto bravo e coraggioso in uscita bassa, poi il portiere si ripete al 59’ con un ottimo intervento che spegne un’azione potenzialmente velenosa (sul cross basso di Lallana dalla sinistra Sturridge era pronto in mezzo all’area). La squadra di Pinto torna a farsi vedere al 63’ con un gran destro di Bolanos smanacciato in angolo da Foster, ma al 65’ Sturridge (dopo un magistrale triangolo con Wilshere) cerca il secondo palo con un sinistro a giro ma la palla esce di un niente. L’incontro prosegue a sprazzi: Hodgson inserisce anche Gerrard e Rooney, ma l’unico risultato è un fiacco pallonetto dell’attaccante del Manchester United che Navas alza in corner per sicurezza. Il finale di gara è soporifero: entrambe le squadre si accontentano dello 0-0, la Costa Rica punta a risparmiare le energie e chiude così al primo posto del girone D, risultato incredibile considerando il valore delle avversarie. L’Inghilterra, invece, torna a casa con un punto: Hodgson dovrà ricostruire la squadra in vista dei prossimi Europei, probabilmente senza Gerrard e Lampard.


Costa Rica (5-3-2): Navas; Gamboa, Duarte, Gonzalez, Miller, Diaz; Ruiz, Tejeda, Borges (77' Barrantes); Brenes (63' Bolanos), Campbell (65' Urena). A disposizione: Pemberton, Cambronero, Acosta, Mirye, Francis, Granados, Calvo, Cubero, Umana. Ct: Pinto.

Inghilterra (4-2-3-1): Foster; Jones, Smalling, Cahill, Shaw; Lampard, Wilshere (72' Gerrard); Milner (79' Rooney), Barkley, Lallana (63' Sterling); Sturridge. A disp.: Hart, Forster, Henderson, Johnson, Baines, Welbeck, Jagielka, Chamberlain, Lambert. Ct. Hodgson.

Arbitro: Djamel Haimoudi

Marcatori:

Ammoniti: Barkley, Lallana (I)
PALMARES

1° CLASSIFICATO FANTASCUDETT0 2007/2008
1° CLASSIFICATO FANTACHAMPIONS 2007/2008
3° CLASSIFICATO MINISCUDETTO 2010/2011
1° CLASSIFICATO TORNEO D'APERTURA 2013/2014
1° CLASSIFICATO FANTASCUDETT0 2014/2015
1° CLASSIFICATO TORNEO D'APERTURA 2014/2015
2° CLASSIFICATO MINISCUDETTO 2014/2015
1° CLASSIFICATO FANTASCUDETT0 2015/2016
1° CLASSIFICATO TORNEO D'APERTURA 2015/2016
1° CLASSIFICATO TORNEO DI CLAUSURA 2015/2016
1° CLASSIFICATO COPPA MINICAMPIONATINI 2015/2016
1° CLASSIFICATO COPPA A SCONTRI DIRETTI SCUDETTO 2015/2016
2° CLASSIFICATO MINISCUDETTO 2015/2016
1° CLASSIFICATO COPPA MINISCUDETTO 2015/2016
3° CLASSIFICATO FANTASCUDETTO 2017/2018
1° CLASSIFICATO COPPA MINICAMPIONATINI 2018/2019
1° CLASSIFICATO COPPA MINISCUDETTO 2018/2019





BLAST ZERU TITULI
Tempo generazione pagina: 0.93 secondi